Salsa dancing
DVDs by category
Practise 'Solo' at Home
"On the line" Salsa & Mambo, On1 & On2
Cuban Salsa
Styling inspiration from amazing dancers
Turn Patterns
Timing & Rhythm
Bachata & Merengue
Cha Cha Cha
All Products
From Salsa to Mambo via Cha Cha Cha
Timing Products
Timing Exercises Vol 4
Timing Exercises Vol 3
Timing Exercises Vol 1&2
Salsa Timing DVD
Salsa Timing CD
Salsa with the Stars
Advanced Salsa Figures
Cuban for "Non Cubanos"
Salsa Personal Training
Bachata Caribbean Style
Feelin' Merengue
Tools for Students
Timing Lesson
Salsa Dictionary
Salsa Footwork
Salsa Articles
About Salsa
About Merengue
Salsa Video Scripts
Salsa Music Reviews
Salsa DVD Reviews

Us on Youtube: Salsa and Mambo, Bachata, Merengue

Frequently Asked Questions

Contact Us

© 2002-2012SalsaIsGood
All Rights Reserved.
 

Salsa: Quando il ballo e' tuttuno con la musica

 

DVD - $30
Click for more info

Testo del Video di Salsa


Questa pagina contiene il testo (cioe' la parte parlata) del video. Questo vi aiutera' a seguire il video se non parlate bene inglese o se avete bisogno degli appunti durante le prove
Chapter 1 - Introduction

Quello che avete appena visto è il nostro video clip favorito. Abbiamo viaggiato in tutti gli angoli del mondo della salsa. Visto migliaia di ballerini, ma niente a nostro avviso può essere paragonato a questo clip. E' semplicemente la più bella interpretazione di salsa che abbiamo mai visto. Ha tutto: gioia, spontaneità, semplicita', scintille in ogni passaggio, perfetto unisono con la musica.. tutto.

Nonostante ciò questo clip non contiene nessuna figura di salsa, nessun pasitos. Non ci sono drops, acrobazie, decorazioni coreografate, o movimenti stilistici a lungo studiati. Infatti questo clip non contiene neppure un singolo doppio giro. Ci sono solo passi base, passi improvvisati, movimenti del corpo e decorazioni completamente improvvisati sullo spirito della musica. E, cosa ancora più importante, c'è una bella, naturale e non orchestrata coordinazione fra i ballerini. La danza esplode con gioia. I sorrisi sembrano urlare il divertimento della salsa. Noi non possiamo evitare di sentire un sorriso di piacere sbocciare sulle nostre facce ogni volta che vediamo il clip.

Io una volta dissi che un buon ballerino è quello che ti fa sentire la musica. Sicuramente Stacey e Lucy fanno sentire la musica in questo clip. Questo deriva , almeno in parte, dal loro essere pienamente un tutt'uno con la musica. Qualche persona, come Stacey e Lucy, ha talento e danza con il cuore e lo stomaco. Altri, noi inclusi, dobbiamo dipendere dal cervello. Questo video si rivolge a quelle persone che hanno bisogno di usare il cervello per capire meglio la musica, e , come è auspicabile, farla ricadere un giorno nel cuore e nello stomaco.

Essere parte della musica quando danzi, significa capire il ritmo e il spirito della musica, ma anche le sue variazioni ed accenti. Con l'aiuto del nostro CD ritmico, questo è quello che noi cerchiamo di ottenere in questo video. Vi mostriamo come ascoltare la musica, come riconoscere i diversi strumenti, come capire i loro accenti e come coordinare il vostro ballo a tutti gli altri componenti. Vogliamo anche suggerire qualche idea su come decorare il vostro ballo, e mostrarvi quanto la salsa possa essere bella e semplice quando i ballerini e la musica diventano un tutt'uno.

Chapter 2 - Musica: ritmo e tempo

Nella musica l'unità del tempo è chiamato "battuta". Nel contesto di questo video, ogni battuta della musica è fatta di 4 passi (battite). Nella salsa, la maggior parte delle frasi (sia nella musica che nel ballo) copre blocchi di 2 battute, il che significa 8 passi. Potete vedere il ticchettio dei battiti ora davanti a voi nel video. Useremo questo conteggio dei passi della salsa in tutto il video. Fateci attenzione sia per allenare il vostro orecchio a seguire la musica che per sincronizzare i vostri movimenti al ritmo della salsa.

Battiti forti e deboli. Nella terminologia musicale i passi dispari (n1 n3 n5 n7) sono chiamati battiti forti. Gli altri battiti sono chiamati deboli. Questa distinzione è importante come presto potrai vedere.

Accenti della musica. Gli accenti sono note (o battiti) più forti delle altre. La distribuzione degli accenti è uno dei fattori che determina il ritmo di un pezzo di musica. Qui noi introduciamo la più importante differenza fra la musica pop occidentale e la musica cubana ( da cui ha avuto origine la salsa). Nella maggior parte della musica pop i passi forti e gli accenti coincidono. Come vedete nel video, le mani marcano gli accenti nella musica. Notate come il battito delle mani coincida con battiti dispari. Questo è il motivo per cui è facile "trovare il ritmo" nella musica pop occidentale. In molti stili di musica con radici africane, la struttura del ritmo è più complicata. Nello swing, per esempio, (notate il battito delle mani) gli accenti coincidono con i battiti deboli e questo è ancora più chiaro nel reggae, una delle tante forme della musica caraibica. In termini musicali questo si chiama sincope. A Cuba la struttura del ritmo è ancora più complicata. E' basata sulla clave e su altri strumenti di percussione che si mischiano e si alternano l'un col altro nel marcare sia i passi pari che quelli dispari. Questo genera lo stile cubano ed è uno dei fattori che rende difficile a un "occidentale" trovare il ritmo giusto nella salsa. Ma prima di tutto vi spieghiamo in dettaglio tutti questi strumenti e come essi sono combinati per poter dare uno sguardo ai passi base della salsa.

Chapter 3 - Passi base di Salsa

Prima di andare nei dettagli del ritmo della salsa, lasciateci dire alcune parole sui passi base della salsa. Questo video completa, ma può non sostituire, un corso base di salsa. Conseguentemente, assumiamo che voi abbiate seguito, o stiate seguendo, un corso per principianti, e conseguentemente conosciate o stiate imparando ad eseguire i bassi base della salsa.
I passi base della salsa includono 3 passi per ogni battuta di 4 battiti. Tre battiti sono marcati da un passo mentre il quarto è una pausa. I ballerini con esperienza in ballroom forse trovano piu' naturale interpretare questo facendo 2 passi veloci seguiti da uno lento come: veloce, veloce, lento.veloce, veloce, lento..
A volte la pausa è sostituita da un tap ("calcetto"). Questo è semplicemente una decorazione e non influisce i concetti che spiegheremo. Per chiarezza abbiamo deciso di evitare i tap nel resto del video.
I vostri passi base possono essere sincronizzati con la musica in modi differenti e noi qui vi descriviamo le variazioni più comuni.

On. 1 - Ballando "on.1" l' uomo fa un passo avanti sulla battito n. 1 e uno indietro sulla battito n. 5. L'opposto vale per la donna. L'azione di fare un passo avanti e uno indietro è spesso chiamata "break", così tu puoi sentire l'espressione "break on 1" . La pausa avviene sulla battuta n. 4 e n. 8. Ballare "On 1" è probabilmente il più diffuso nel mondo ed è caratteristico dello stile colombiano, dello stile LA e dello stile cubano contemporaneo (specialmente con la musica Timba).

On. 2 - Ci sono due modi di ballare "on.2" Uno è quello maggiormente usato a Puerto Rico dove è chiamato "on clave" e a Cuba dove è spesso chiamato "contra tiempo" ed è tipicamente usato per ballare Son. L'altro "stile on.2" è tipico di New York ed ha origine nella scuola di Eddie Torres. Per chiarezza in questo video noi chiameremo questi due modi di ballare rispettivamente "on clave" e "NY2".

"On clave" - Ballando "on clave" l'uomo fa un passo avanti sulla battito n.2 e indietro sulla battito n. 6 . Di nuovo questo è invertito per la donna. Fondamentalmente eseguiamo la stessa sequenza come se ballassimo "on.1" ma col "break on 2". Questo puo' sembrare una mera formalità ma, musicalmente, fa una grossa differenza. Ora il break passa dai sui battiti forti (che non portano nessun accento nella salsa) alle battute deboli (che portano gli accenti). Come abbiamo spiegato prima, questo cambia la sensazione del ballo. Inoltre, ora le pause cadono sulle battute n 1 e n, 5, che sono i battiti forti. Questo pone maggiore enfasi nelle pause, paragonato al ballare "On.1". Risulta pertanto in una sensazione di forte sincope e in un senso di dover "inseguire" la battuta. Questo spiega perché qualche "on.2" ballerino dice che ballare "on 2" sembra "più lento". Chiaramente la velocità della musica è la stessa e i movimenti sono gli stessi, quindi in pratica niente in realtà avviene più lentamente. Questa è solo una sensazione che è semplicemente il risultato di sintonizzarsi in modo differente agli accenti musicali. Questo diventerà più chiaro dopo che avremo spiegato le percussioni individuali della salsa.

On 2 stile NY - Tecnicamente questo può sembrare un ibrido fra il ballo "on.1" e quello "on.2". Qui vi mostriamo i passi base come si dovrebbero ballare "on.1" , sul posto. Marchiamo le prime 3 battito della musica e facciamo una pausa sulla 4 e la 8. Questo è l'influeza della componenete "on.1" nel ballo " NY 2"- La componente del "on.2" e' data dall'effettuare il break sul 2 e 6. Differentemente dal ballo "in clave", l'uomo fil passo indietro sul 2 e avanza sul 6 (come al solito, questo è l'opposto per la donna). Sebbene, tecnicamente, ballare "on NY 2" possa sembrare un ibrido fra ballare "On 1" e ballare "on clave", musicalmente, ballare "on NY2" appartiene alla sensazione "on.2" e deve essere considerato come ballare "On 2". Inoltre i ballerini "on clave" e i ballerini "on NY2" possono ballare l'un con l'altro mentre tengono il loro passo base, che non è possibile con ballerini "On 1". Se provi, ti troverai a scalciare il tuo partner ..ed essere scalciato a tua volta..

On 3. - A qualche ballerino piace ballare "on.3". Lo abbiamo visto a Cuba e in particolare in qualche paese del Centro America. Molto spesso pero', ballare "on 3" sucede a ballerini "On 1" non esperti, che confondono il battito forte n.3 per il battito n.1. Questo, per esempio, può succedere quando i ballerini commettono un errore nell'eseguire una figura e finiscono sulla successiva battuta forte. Mentre questo non è necessariamente un errore terribile, è importante rendersene conto per correggerlo.

Chapter 4 - Strumenti musicali della Salsa

Fino dall'avvento del Rock'n'Roll, i complessi di musica pop hanno sperimentato a ridurre il numero di musicisti. Alcuni delle complessi rock piu' famosi sono arrivati ad usare solo 3 musicisti. La musica latina ha seguito un andamento opposto. La musica tradizionale cubana di Santiago di Cuba era spesso eseguita con gruppi di pochi musicisti, ma quando raggiunsero i night clubs dell'Havana negli anni cinquanta, furono profondamente influenzati dalle grandi gruppi americani di Swing di quell'epoca.I gruppi latini incominciarono ad ingrandirsi. Ancora oggi, i gruppi hanno in media undici o tredici musicisti. I complessi latini spesso hanno bisogno di un direttore d'orchestra per esibirsi.

L'anima della banda latina è rappresentata da quattro strumenti: clave, conga, piano e contrabasso, con gli ultimi due compiono sia una parte ritmica che armonica. Qui analizziamo ogni strumento, includendo il "guiro" e la campana, che anche loro sono comuni ingredienti della musica salsa. In particolare, vedremo:
- come e cosa ogni strumento suona;
- come si combinano per generare il tempo base musicale;
- come ascoltare il tempo musicale in ogni strumento;
- come riconoscere ogni strumento all'interno del complesso.

La Conga. Nei più comuni ritmi di salsa, la conga marca otto note in una battuta, distribuite ad intervalli regolari, con due note per ogni battito. La sensazione ritmica è generata dalla distribuzione degli accenti. Cioe' dal fatto che alcune note sono più forti di altre, così come dal fatto che la conga può generare note di differente intonazione. Gli accenti della conga sono sui battiti pari (2 e 4). Il battito 2 è marcato da una nota di alta intonazione e un forte accento (ascoltala qui). Il battito 4 e' marcato da due note di bassa intonazione (come qui.). Il modo più facile di riconoscere il ritmo nella conga è di identificare queste due note. Quando l'intera orchestra suona, può essere difficile distinguere tutte le 8 note della conga.
Nella maggior parte dei casi sentirete solo gli accenti. Qui abbiamo "riassunto" il ritmo della conga suonando solo le note accentuate. Cerca di ascoltare gli accenti, fai attenzione al conto dei battiti ed osserva i passi con cura. Se tu impari ad ascoltare questo ritmo di base, lo distinguerai facilmente in un arrangiamento completo e sarai anche capace di seguirlo nel tuo ballo.

La Clave. Questo è il cuore di ogni forma di musica cubana. Lo schema di base del clave è usualmente suonato in una delle due seguenti forme - la clave 2-3 o la clave 3-2. Esistono anche altre forme di clave, ma sono meno comuni nella salsa. Nella clave 2-3 la prima battuta della musica consiste in 2 note e la seconda battuta di tre (da cui il nome 2-3) e viceversa per la clave 3-2. Ricorda che una battuta è fatta di 4 battiti e l'unità della musica salsa consiste di 2 battute di musica. Qui abbiamo usato soltanto il clave 2-3, ma la spiegazione può essere applicata anche al clave 3-2. Il nostro CD contiene esercizi per entrambe le clave 2-3 e 3-2.

Il Guiro e la Campana. Il guiro non è in realta' uno strumento fondamentale della salsa. Pero, quando è usato nell'arrangiamento di una canzone, è molto facile seguirlo ed è di grande aiuto per i ballerini principianti. Questo è il motivo per cui lo abbiamo incluso qui. Il ritmo del guiro è molto semplice. Suona una nota lunga sui battiti 1,3,5,7 e Due note corte in mezzo a ciascuna di queste. Così, cio' che il ballerino deve fare è seguire le note lunghe in modo da riconoscere il ritmo musicale. Il ritmo base della campana (questo ritmo è anche spesso suonato dal suonatore di timbale che batte il ritmo con una bacchetta sul bordo del timbale) copre due battute di musica. E' piuttosto complesso, incominciando con due note lunghe e quindi procedendo con uno schema simile a quello del guiro ma con gli accenti distribuiti in modo diversoe. Può anche essere suonato in altre forme, perciò considera il ritmo in questo video solo come un esempio. Il modo più facile per trovare il tempo è seguire le note lunghe che marcano il fondamentale 1,3,5,7 e non farsi distrarre dalle note veloci e dagli accenti.
La campana è molto comune nella salsa contemporanea. Se tu impari ad ascoltarla, ti aiuterà a trovare il ritmo nelle canzoni con tutti gli strumenti.

Il Piano. Il sottofondo della salsa moderna. Il contributo del piano consiste in armonie sofisticate e ritmi sincopati. Qui è dove la ricchezza della salsa mostra se stessa al suo meglio. I più importanti pianisti di salsa dimostrano profonde influenze di musica classica e di jazz. A causa di questo ruolo fondamentale, chiaramente non esiste un solo ritmo "standard" di piano, ed una completa descrizione degli stili del piano nella salsa richiederebbero diversi libri. Per lo scopo di questo video sono importanti due concetti:

1) i ritmi del piano sono concepiti per intervallarsi con la clave. In casi semplici suonando "con la clave" ma molto spesso suonandogli "intorno", cioe' riempiendo gli spazi lasciati vuoti dalla clave. Capire il ritmo del piano necessariamente richiede di capire la clave.
2) Il ritmo nel piano è dato non solo dal tempo delle note che suona, ma anche dalle loro strutture melodiche. Questo concetto è troppo avanzato per un video di introduzione al ritmo musicale e se siete interessati a impararne di più vi consigliamo di consultare un libro avanzato di musica.

Il basso. Questo è lo strumento il cui ritmo si differenzia di piu tra la salsa e la musica pop. Nella salsa, il basso semplicemente suona dove nessun musicista pop lo suonerebbe mai. La prima note suona in controtempo, fra i battiti 2 e 3, e la seconda nota marca la battito 4. Questo dà il tipico spirito sincopato della salsa. A volte, anche il battito 1 è marcato. Il basso ci aiuta meno di altri strumenti a riconoscere il ritmo, pero', quando hai imparato bene il ritmo base, il basso potra' veramente aiutarti ad approfondire la comprensione delle sincopi lo spirito della salsa. Fai attenzione a come la nota nel battito 4 anticipa il bsttito forte della nuova battuta della musica (5). E fai caso alla nota fra il battitin2 e 3 , che corrisponde a una delle 5 note della clave.

Chapter 5 - Distinguere l'1 dal 5.

Come si è detto prima, nella salsa ogni battuta è formata da 4 battiti e le frasi musicali della salsa coprono blocchi di 2 battute, il che significa 8 battiti. Diventa quindi importante capire quando comincia la prima battuta della sequenza di 2 battute. In altre parole, come distinguere l'1 dal 5. I ballerini che amano ballare "on.1" o "on.2" normalmente non si preoccupano molto di questa differenza, ma quelli di "NY2" sono molto pignoli su questo argomento.
Qui diamo 3 suggerimenti su come distinguere l'1 dal 5, dal piu' sofisticato a quello piu' facile:

1) Se conoscete la musica bene, potete riconoscere se la canzone è sulla clave 2-3 o 3-2 ed il lavoro è fatto! Nel nostro CD ritmico potete trovare la differenza tra la clave 2-3 e 3-2 spiegata chiaramente.
2) In un approccio un po' più semplice, la maggior parte della musica salsa è basata su una struttura basata su "richiamo" e "risposta", che ha origine dalle tradizioni africane. La prima battuta è la "chiamata" e la seconda è la "risposta". Qui potete ascoltare un esempio tipico nella musica africana, e qui un esempio di salsa. La clave stessa può essere interpretata come una chiamata e risposta tra il 2 e il 3 . Ecco un esempio di 2 battute di piano. La prima battuta suona "irrisolta", "non finita", come se doveste trattenere il fiato per arrivare alla seconda, che la conclude. Fateci attenzione, lo potete riconoscere nella maggior parte delle canzoni di salse.
3) Infine, il modo più semplice ma anche il meno accurato..la maggior parte del cantato parte sulla prima battuta.così fate attenzione a dove il cantante o il coro parte e nella maggior parte dei casi questo vi indica la prima battuta; ma attenzione, questo è un approccio un po' approssimativo e non sempre funziona.la musica è troppo creativa perché una regola così semplice possa sempre essere applicata.

Chapter 6 - Errori comuni - 3 modi di essere fuori tempo

Ora abbiamo capito che cosa è il tempo della musica, come ascoltare il tempo della salsa e come seguire ogni singolo strumento a percussione.
Per imparare spesso abbiamo bisogno di sapere dove si fanno gli errori più comuni. Qui descriveremo i tre modi più frequenti di essere “fuori tempo”, dal piu’ grave al meno grave. Fateci attenzione e vedete se riconoscete a quale livello siete :

Ballare completamente fuori tempo. Questo capita quando il ballerino è totalmente disconnesso dalla musica. Non sente il ritmo, non trova l’1 o il 2 e prova ad indovinare il tempo. La coordinazione con il partner diventa impossibile. Questo è ciò che chiamiamo “non ballare”, la musica e i movimenti non hanno niente in comune. Se siete in questa categoria, è forse meglio che facciate qualche passo indietro. Concentratevi sulla musica senza ballare finchè il ritmo base non è chiaro. Prendete un CD di ritmica e possibilmente una lezione privata. Poi tornate ad esercitarvi sui passi base.

If you fall into this class, it is probably wise for you to go back one step. Concentrate on the music without dancing, until the basic understanding of the rhythm is clear. Take a rhythm CD, possibly a one-to-one private music class. Then go back to practice your basic step.

Ballare troppo veloci – più della musica – e cercando di inseguire il tempo. Il ballerino ha una vaga percezione della musica, ma non riesce a riconoscere il tempo giusto. La ricchezza delle percussioni nella salsa confonde il ballerino che non riesce a “isolare” il ritmo base.
Molte percussioni che suonano insieme creano l’impressione generale di “velocità”. Il ballerino o la ballerina balla troppo veloce…….a volte se ne rende conto e cerca di riprendere il tempo giusto. Ritornate al CD ritmico e cercate di isolare il tempo di base. Usatelo per imparare a contare. Non vergognatevi di contare mentre ballate, siete al livello in cui probabilmente ne avete bisogno. Presto il contare diventerà automatico e non ne avrete più bisogno. Passando da questo stadio, anche se frustante, renderà più breve il processo di apprendimento. Magari pensate che questo rallenti il vostro apprendimento, ma se risolvete il problema una volta per tutte, i vostri progressi saranno più rapidi nel futuro. Questo vi ricompenserà del tempo perso.

Ballare alla giusta velocità, ma un po’ anticipato. Questo è l’errore più comune e capita anche ai non principianti. A volte lo si vede anche nei ballerini esperti. E’ l’errore meno grave e, a causa di ciò, anche il più difficile da riconoscere e correggere.

Il ballerino riconosce la musica e fondamentalmente balla alla giusta velocità. Tuttavia i suoi passi sono una frazione di secondo anticipati. Cioè, si fanno i passi un pochino troppo presto. Quanto troppo presto? La nostra esperienza nello studiare i video sulla salsa passo a passo ci ha insegnato che essere in anticipo di 1/10 di secondo è abbastanza per essere notato. Il nostro corpo è molto sensibile al tempo. Come si sente? Probabilmente è perfettamente normale per te, ma al tuo partner dà un senso di fretta nel ballare.. dà l’impressione che non gli si dia il tempo di eseguire le figure in modo corretto. Il ballo non è rilassato. In un certo senso il tuo partner sente che non riesce a stare nel tempo giusto e a non fare a completare le figure in maniera giusta.

Questo è un errore difficile da correggere perché il ballerino fondamentalmente capisce la musica. Dovete rilassarvi. Prendere tempo. Dovete cercare di sforzarvi di ballare piu’ lentamente che potete. Dovete sforzarvi di muovervi dopo aver sentito il ritmo, piuttosto che anticiparlo. Cercate di ballare in risposta alla battuta, piuttosto che “sulla battuta”. Se avete paura di arrivare a ballare troppo lenti o troppo tardi, non preoccupatevi…ballare troppo lenti succede raramente, è spesso l’eccezione alla regola.

Ballare passando dal 'On 1' al 'On 3', or dal 'On 1'al 'On 2'. Una cattiva abitudine che può risultare dal ballare fuori tempo, specie se ballate troppo veloci e’ cercare di rientrare nel tempo saltando sulla battuta più vicina senza fare la dovuta attenzione alla musica. Saltare tra l’1 e il 3 o, peggio, tra l’1 e il 2 è una conseguenza tipica. Osservate queste due sezioni attentamente e vedete se notate quando i ballerin cambiano il passo; imparando a notarlo, imparerete ad evitare di fare lo stesso errore..

Un altro errore comune: confondere la forza con la velocità. I principianti a volte confondono il tempo di una canzone, cioè la sua velocità, con l’energia della canzone. Nella salsa, una musica energetica non sempre significa musica veloce. Ecco una salsa famosa molto energetica, ma lenta….ed eccone una romantica, ma veloce.

Osservate attentamente questa sezione. Mostriamo un ritmo dal tempo costante. Durante il pezzo, l’arrangiamento cambia e la musica diventa più energetica. Questo è semplicemente il risultato dell’entrata di alcuni strumenti e del suonare schemi diversi. Ma notate che la velocità non cambia. Riavvolgete la sezione e cercate di ballarci sopra facendo attenzione al tempo costante e al cambio di intensità della musica.

Chapter 7 - Il modo giusto: essere a tempo

In genere, se evitate questi errori, cioè se non ballate troppo lentamente o troppo veloci e non anticipate la battuta, i vostri passi base sono probabilmente corretti. Arrivare a questo punto è la priorità n. 1 per ogni ballerino di salsa, persino prima di avventurarsi nell'apprendimento di figure o passi strani. Una volta che ci siete arrivati, col tempo, potrete procedere. I passi base sono solo quello che la parola signica, passi di base, il primo livello della salsa. Una volta che avete completamente capito il tempo della salsa, e siete capaci di seguirlo senza contare, allora potete liberarvi dalla costrizione di dover seguire i passi base meccanicamente e potete sperimentare improvvisando i passi mentre ballate con il partner. Questa sezione è un esempio semplice ma bellissimo. Fate attenzione a come i ballerini, specialmente l'uomo, raramente eseguano il passo base standard, ma come siano sempre perfettamente a tempo e sincronizzati. Nonostante i passi base siano raramente eseguiti, potete riconoscere che ballano on.2, stile portoricano.
Provate ad improvvisare passi semplici mentre eseguite la vostre figure. Questo non è facile da fare e i primi tentativi possono essere frustranti, ma se imparate ad ascoltare la musica correttamente, un bel giorno scatterà la molla. Il fatto cruciale è di sapere sempre dove sono il battito n. 1 e n. 2, così che, indipendentemente da quello che fanno i vostri piedi, sarete sempre sincronizzai sia con la musica che col partner. Forse dovrete guardare questa sezione alcune volte per notare tutti i dettagli dei passi. Come fate a capire se i vostri passi sono in tempo con la musica? Immaginate che i piedi facciano un suono. Il suono dei piedi va a tempo con la musica? Se è così, siete sul passo giusto!

L'importanza del tempo "nelle mani"
Se siete al punto di eseguire i passi instintivamente, la vostra consapevolezza del tempo della salsa ha bisogno di essere ulteriormente sviluppata. Ora dovete coordinare i vostri movimenti col partner per eseguire le figure e, se siete un uomo, dovete sapere guidare correttamente. Non è necessario che vi basiate sui passi per ottenere questa coordinazione. Qui e' dove avete bisogno di essere sempre ben consci di sapere su quale battito siete. Per esempio, i giri a destra sono fatti spesso sul 5, se ballate sull'1. La vostra guida deve iniziare sul 3 o sul 4 per renderlo agevole. Gli XBL iniziano sul 2, se ballate "on clave" : la donna cammina di fronte all'uomo sul 6. Per guidare queste azioni, dovete sempre sapere su che numero siete. Il vostro cervello deve saperlo automaticamente poiché potreste essere totalmente immersi nell'eseguire una figura. Qui è dove il tempo deve diventare una seconda natura per voi. Ma non solo nei piedi, anche nelle mani!!!

Chapter 8 - Ornamenti, sottolineare gli intervalli e gli accenti, spontaneità...

Immaginate un brano musicale che ripete sempre la stessa frase. Sarebbe noioso. Immaginate quindi i passi base ripetuti sempre uguali. Anche loro sono noiosi. La musica diventa interessante quando ci sono variazioni. Infatti potete rilasare il vostro passo base e renderlo interessante come abbiamo appena visto. Ma la musica diventa da interessante ad eccitante quando si usano pause e decorazioni. Potete dare la stesso tocco al vostro ballo imparando ad ornarlo e interpretando i break e gli accenti.
Abbiamo visto che l'accento è una nota o un colpo più forte degli altri. I break sono accenti musicali enfatizzati da diversi strumenti insieme, generando un improvviso rilascio di energia. Ecco alcuni esempi.
Il modo più ovvio di enfatizzare un break ballando è fare un dip.molti altri movimenti stilistici sono insegnati nella salsa standard stile LA e NY, specialmente nei video di stile femminile. Qui mostriamo alcuni esempi di modi naturali per marcare i break.osservateli ma non imparateli a memoria, traetene ispirazione per inventarvi i vostri e far sì che succedanonaturalmente durante la musica!

Chapter 9 -Ornamenti derivati dalla rumba

Molti elementi dell'espressività della salsa sono derivati dalla rumba cubana. Alcuni sono stati mantenuti in forme molto simili alle loro origini, altri sono stati modificati al punto da renderli difficili da riconoscere. Qui usiamo alcune belle interpretazioni di rumba per dar rilievo ad alcuni di questi ornamenti. Forse il più tipico è la "caduta" che avviene con le note di chiusura del basso.qui è nella rumba. e qui è Stacey che lo mostra nella salsa. Ma il più comune è di sicuro il flick con le mani usato dalle donne per marcare il loro back break o per finire il loro XBL. Qui è nella salsa..e qui è la sua origine nella rumba. E ovviamente uno dei simboli della danza latina. scuotere le spalle..qui è salsa ..e qui è rumba..
E' bello vedere un rinnovato interesse nelle tradizioni della rumba.godetevi questa sezione e trovate ispirazione per la vostra salsa.

Chapter 10 - Come migliorare il vostro senso del tempo

Ora che capite i concetti e la teoria sulla la musica, il ritmo e il ballare a tempo, cio' che vi resta da fare è di metterlo in pratica. Alla fin fine questo dipende dalla vostra determinazione, persistenza e volontà. Gli istruttori vi possono insegnare, ma voi siete quelli che devono imparare.
Qui vi diamo 8 suggerimenti per mettere in pratica quello che avete appreso fin qui:

1) Ascoltate sempre salsa. Ci sono due ragioni per cui la musica pop vi viene così naturale. Primo, il suo ritmo è più semplice. Secondo, siete cresciuti con lei, avete passato migliaia di ore ascoltandola. E c'è una ragione per cui la salsa è così naturale per la gente dei Caraibi, sono cresciuti con lei e l'hanno ascoltata per migliaia di ore. Avete bisogno di recuperare. Ascoltate la salsa quando e dove potete: nella doccia, in auto, quando fate i lavori di casa. Giorno per giorno, dovete farla entrare nel vostro cervello. Dapprima non noterete la differenza, ma un giorno improvvisamente la molla scatterà.
2) Ballare con musica lenta. Tutti i principianti trovano più facile stare a tempo con la musica veloce. La ragione è semplice, con la velocità gli errori si notano meno. Le pause sono più brevi, e non enfatizzarle puo' essere facilmente nascosto. Siccome i principianti tendono a ballare più veloci della musica, trovano più facile la musica veloce. Per migliorare il vostro tempo avete bisogno di fare l'opposto. Fate pratica con la musica lenta, molto lenta, se possibile. Cercate di ballare la salsa sul cha cha cha. Dovete controllare i vostri movimenti per poter distinguere le sottigliezze degli accenti. Imparate a gustare il tempo su ogni battito. Solo quando sarete a vostro agio, procederete con la musica veloce. Questa è la regola che gli studenti di musica devono seguire quando imparano a suonare uno strumento, non c'è alcuna ragione che si diverso nel ballo.
3) Contare le battute. Non vergognatevi di contare quando vi esercitate o ballate. Tutti imparano all'iinizio a farlo. E' essenziale per imparare a distinguere il ritmo fondamentale della salsa dal resto delle percussioni. Contate anche quando sentite la musica e non state ballando.h
4) Suonate o cantate le percussioni. Questo è il passo successivo dopo che avete imparato a contare. Cercate di ballare mentre suonate una percussione, la clave è la scelta migliore (come in questo esempio). Cercate di cantare, la conga o la clava o il piano quando vi esercitate con i passi base o mentre ascoltate la salsa. Questo vi insegnerà come isolare lo strumento e a "trovarlo" all'interno della musica. Sarete poi capaci ad ascoltarlo e ballarlo in un locale.
5) Mai, mai esercitarsi nelle figure fuori tempo! A volte potete trovarvi a provare una figura che avete appena imparato e potete essere tentati di fare i movimenti senza le battute musicali.magari perché volete essere sicuri di ricordarvi la figura. Esercitatevi a non fare MAI un movimento di ballo fuori tempo, sia a casa, in una lezione o in un locale. Se avete bisogno di provare una figura lentamente, fatelo a velocità dimezzata. Se non avete la musica con voi, contate le battute. Allenate il cervello ad associare sempre il ballo con la musica, i movimenti con il ritmo.
6) Ballate con gente che sa tenere il tempo. Questo potrebbe suonare un po' crudele per i principianti, ma nulla aiuta il vostro orecchio al tempo giusto meglio del ballare con gente di livello avanzato, e niente danneggia di più che ballare con altri che non sanno tenere il tempo. Gli errori sono rinforzati e più difficili da eliminare. Siate gentili con i bravi ballerini e cercate di fare molta pratica con loro. Quando diventerete bravi, ricordatevi di questo e siate gentili coi principianti ballando qualche volta con loro.
7) Esercizio. E non sperate neppure di imparare la salsa senza esercitarvi. Non succederea' mai. Sia che voi vogliate imparare la fisica nucleare, suonare il piano o ballare la salsa, l'esercizio e la pratica sono essenziali!
8) E l'ultimissimo suggerimento. Qualunque figura o ornamento facciate, non dimenticate di ballare!

 

DVD - $30
Click for more info

 


Ordering & Shipping Information Translated pages Contact Us